Al salone della bomboniera, regalo e casa assegnati i Vebo Award per le migliori collezioni 2020

All’esposizione Vebo, che si è svolta a Napoli alla Mostra d’Oltremare, una giuria presieduta dal giornalista Roberto Alessi ha scelto le migliori aziende italiane

Eleonora Daniele: “Nessuno può denigrare il lavoro altrui” – La giornalista difende cultura e tradizione della bomboniera

La conduttrice di Storie Italiane su Rai Uno accetta il ruolo di ambasciatrice dell’associazione che intende difendere il settore produttivo dell’articolo da regalo

A Napoli in esclusiva le collezioni del 2020 della mise en place, la bomboniera e l’oggettistica

Alla Mostra d’Oltremare il salone Vebo presenta le tendenze del prossimo anno. Oltre 200 buyers stranieri e venticinquemila operatori del settore giungono a Napoli

Eleonora Daniele al Vebo 2019

Domani, venerdì 4 alle ore 11 alla Mostra d’Oltremare, taglio del nastro con il vice sindaco Enrico Panini e la conduttrice di Rai Uno, ambasciatrice della bomboniera

Vebo 2019, nel prossimo fine settimana il salone internazionale alla Mostra d’Oltremare

Napoli diventa capitale mondiale del settore, dal 4 al 7 ottobre la fiera B2B presenta in anteprima le collezioni tavola, casa e bomboniere del 2020.

Vebo ’19: Natale e collezioni 2020 in Mostra

Dal 4 al 7 ottobre a Napoli la fiera B2B presenta in anteprima le collezioni tavola, casa e bomboniere del 2020 e propone le ultime novità del vicino Natale 2019

Vebo: 18 candeline per l’edizione 2019

Il salone della bomboniera, regalo e casa, in programma a Napoli dal 4 al 7 ottobre, punta con il nuovo e giovane presidente Marco Paulillo sull’innovazione ed i servizi

Napoli, 14 aprile 2019 – Vebo, il salone internazionale della bomboniera, regalo e casa, diventa maggiorenne. L’esposizione del prossimo mese di ottobre, da venerdì 4 a lunedì 7,  segnerà la diciottesima edizione in programma alla Mostra d’Oltremare di Napoli. “In realtà avremmo due anni in più, perché iniziammo in  un albergo con dei meeting prima di approdare al quartiere fieristico di Napoli”.

L’affermazione di Luciano Paulillo, past president della fiera ed oggi Ad della società organizzatrice, lascia trasparire il lungo impegno e l’evoluzione che l’esposizione partenopea ha raggiunto nel tempo e soprattutto il peso specifico, per gli operatori di settore, che Vebo ha oggi nel segmento produttivo. Il neo presidente della fiera, Marco Paulillo, figlio d’arte e poco più che ventenne, ha oggi le redini del salone con intenzioni molto chiare e soprattuto innovative:
L’intenzione è sicuramente quella di proseguire nell’ambito di quanto realizzato sino ad oggi, ma allo stesso tempo rinnovare il concetto di fiera per la Be to Be. Non dobbiamo solo offrire spazi commerciali e gestire il Salone, ma offrire ai nostri clienti servizi per migliorare le rispettive attività aziendali, produttori o negozianti che siano. Dunque uno dei  miei primi passi è stata la creazione di un’ agenzia di comunicazione – prosegue Marco Paulillo –  per realizzare opportunità in favore degli operatori del settore offrendo loro creatività grafica,  gestione delle piattaforme social e realizzazione di siti per le loro strutture”.

Tornando alla 18.ma edizione del Vebo gli organizzatori hanno previsto una maniera particolare per celebrare l’evento, non solo per il numero degli anni, ma anche per il passaggio generazionale della conduzione. Una speciale Gallery celebrerà, all’interno dei padiglioni espositivi, le diciotto candeline da spegnere. Un revival di quanto accaduto negli anni passando dall’evoluzone del prodotto e del settore alla fedeltà delle aziende che hanno creduto nel progetto avviato quasi venti anni addietro e le figure carismatiche, tra operatori ed ospiti, che hanno frequentato e vissuto la fiera. Un happy hour, fissato nel giorno di apertura del Vebo 2019, consentirà di sollevare i calici per brindare all’appuntamento.

Intanto però la macchina organizzatrice di Vebo 2019 non conosce sosta ed ha lavorato, anche per questa edizione, per gantire iniziative in favore dei visitatori. In particolare per chi ama volare esiste uno sconto del 50% sul costo del biglietto, da confermare entro il 30 giugno e per max 2 persone per ogni azienda registrata e pre-accreditata, su tutti i voli italiani che giungono a Napoli. Anche per i viaggiatori in treno esiste uno sconto del 10% del costo biglietto, seguendo le stesse regole degli aerei, mentre chi raggiungerà Napoli dalle regioni limitrofe alla Campania avrà un buono carburante di 30 euro (sino ad esaurimento).
Sul territorio cittadino, grazie a convenzioni alberghiere particolari, gli operatori che interverranno al Vebo potranno godere di vantaggiosi accordi per pernottare ed i servizi trasporti per la fiera, da Aeroporto, porto e stazione sono gratuiti grazie alle navette Vebo.

u f f i c i o   s t a m p a
KÜHNE KÜHNE
U  F F I C I   S T A M P A    P .  R
80122 NAPOLI – Via FGiordani n.42 – Tel+39 081 18138387
00191 ROMA – Via Flaminia n. 798
Diana K +39 337929093 – Fabrizio K +39 3398383413
e-mail:  kuhnepress@gmail.com – comunicati@kkufficistampa.com
facebook: kuhne & kuhne uffici stampa
instagram: kk_ufficistampa

 

Vebo 2018: Royal Wedding e Ferragnez dettano le tendenze delle bomboniere

Napoli, 5 – 8 ottobre 2018 – Mostra d’Oltremare
Comunicato stampa

Vebo 2018: Royal Wedding e Ferragnez dettano le tendenze delle bomboniere

Presentate a Napoli le collezioni bomboniera, regalo e casa di 250 espositori italiani
per il prossimo anno: vince la personalizzazione e trionfano i confetti

Napoli, 25 settembre 2018 – Sono stati due i matrimoni del secolo nel 2018, il Royal
Wedding di Harry d'Inghilterra e Meghan Markle e il più mediatico mai celebrato, quello di Chiara
Ferragni e Fedez che dettano le tendenze per le bomboniere delle cerimonie del prossimo anno.
In occasione di VEBO, alla Mostra d’Oltremare di Napoli dal 5 all’8 ottobre prossimo,
saranno presentate le nuove collezioni di bomboniere per il prossimo anno, ma anche gli accessori e
l’arredo per la casa, l’oggettistica per la tavola e per il regalo.

La personalizzazione vince! La nuova tendenza è, infatti, quella di “brandizzare” i ricordi
che si offrono agli amici al termine delle cerimonie con le immagini degli sposi, dei neonati o dei
bimbi. Proprio come il merchandising che è stato realizzato per i Reali d’Inghilterra e al quale i
Ferragnez, hanno fatto il “ verso” copiando tazze e piattini con la propria effige.
Il classico però regge sempre e, dal semplice sacchetto alla bomboniera d’argento, il pezzo
forte è sempre sua maestà il Confetto, rigorosamente italiano, ricercato in tutto il mondo e scelto
dalla Casa Reale per il matrimonio di Harry e Meghan.

L’esposizione internazionale che si tiene a Napoli, in occasione della sua diciassettesima
edizione dove sarà possibile ammirare le nuove collezioni e le varietà di confetti, ha fatto registrare
un’adesione record con oltre 250 espositori fra i quali molti provenienti dell’area centro-nord che,
attraverso il Vebo, intendono accedere al mercato continentale.

“La nostra è una fiera che incontra il pubblico, pur dedicandosi agli operatori di settore – afferma
il presidente Luciano Paulillo – ogni azione messa in campo sia per gli espositori sia per i visitatori
è tesa a favorire lo scambio commerciale creando una piattaforma ideale. Solo così le fiere BeToBe
possono avere vita, altrimenti le esposizioni commerciali saranno sempre più soppiantate dalle
piattaforme su internet”.

u f f i c i o   s t a m p a 

+ 39 0817614223 – 339.8383413 – 337.929093 – e.mail: kuhnepress@tin.it

Vebo 2017, un successo che già trova le prime conferme

Comunicato stampa

Vebo 2017, un successo che già trova le prime conferme  

Al salone di Napoli previsti 250 espositori ed una crescita di visitatori del 70%. In palio un’auto per i visitatori, ma anche Vebo Award per stampa ed espositori. 

Napoli, 30 giugno 2017 – Tutto pronto per il Vebo 2017, in programma a Napoli dal 6 al 9 ottobre alla Mostra d’Oltremare. Il salone dedicato alla bomboniera, regalo e casa conferma per la prossima edizione i suoi numeri sorprendenti: venduta l’intera area espositiva con ben 250 espositori previsti, ma crescono già le presenze ancor prima di iniziare grazie alla Vebo-agency.

Grazie al successo dell’iniziativa: “prenota entro il 30 giugno”, prevista dagli organizzatori attraverso la sua Vebo-Agency, sono in netta crescita (circa +70%) le presenze dei visitatori che provengono da tutt’Italia in aereo. Uno sconto pari al 50% del costo del biglietto per chi ha prenotato entro fine giugno, finanziato dalla Vebo Fiera srl, ha consentito di registrare l’aumento di prenotazioni per visitare l’esposizione di Napoli. Ma l’offerta proseguirà, con una percentuale tra il 30% e il 10%, sino a fine settembre.

Tra le iniziative messe in campo, questa volta in favore degli espositori, quella legata ad un buono sconto sull’area espositiva acquistata. Grazie ai biglietti personalizzati inviati alle aziende, che esporranno al Vebo 2017, sarà possibile risalire all’espositore che avrà coinvolto il maggior numero di visitatori in fiera, ricevendo così un valore di 500 euro da decurtare al costo dello spazio prenotato al salone partenopeo.

Grande attesa invece per il Selfie Box. Nell’epoca delle foto digitali non poteva mancare al Vebo una occasione migliore per immortalarsi da soli o con il proprio partner. Scattarsi la foto, pubblicarla sui social di Vebo e raccogliere il maggior numero di Like, consentirà ai visitatori di vince un’auto. L’azione voluta da Luciano Paulillo, presidente del salone Vebo di Napoli, consentirà così, ad un visitatore o visitatrice dell’esposizione, di tornare a casa in automobile.

Confermati i Vebo Award, che coinvolgono la stampa di settore, gli espositori ed il pubblico. L’assegnazione di un viaggio premio, per gli articoli di maggior prestigio di presentazione e commento al salone, restano un punto determinante voluto dagli organizzatori per premiare la stampa. Agli espositori, divisi in tre categorie: bomboniere, articoli regalo e casa, andranno i riconoscimenti della stampa che assegnerà loro, oltre una targa, un buono sconto sulle aree espositive acquistate al Vebo.

Mentre il pubblico sarà ancora una volta determinate per scegliere, durante le quattro giornate espositive, il miglior stand esposto che riceverà il premio “Gradimento del pubblico”. Il vincitore, al quale andranno targa ricordo e buono sconto per l’edizione del 2018, sarà premiato a Milano ad inizio marzo 2018 durante la presentazione del salone nella città meneghina.

u f f i c i o   s t a m p a 

80122 NAPOLI – Via F. Giordani n.30 – Tel+39 081 7614223
00195 ROMA – Viale Mazzini n.142 – Tel+39 339 8383413
e-mail:  kuhnepress@tin.it
facebook: kuhne & kuhne uffici stampa
skype: kuhneufficistampa

 

Assegnati i Vebo Award alle migliori collezioni 2019 al salone di Napoli della bomboniera, regalo e casa

Napoli, 5 – 8 ottobre 2018 – Mostra d’Oltremare
Comunicato stampa

Assegnati i Vebo Award alle migliori collezioni 2019 al salone di Napoli della bomboniera, regalo e casa

L’esposizione internazionale, in corso alla Mostra d’Oltremare, premia le creazioni delle aziende Pico (bomboniere), Bluside (casa) e Ceramiche Viva (regalo)

Napoli, 6 ottobre 2018 – Assegnati a Napoli, al salone internazionale Vebo, gli award per le migliori linee di collezione 2019 dedicate alla casa, al regalo e alla bomboniera. Il presidente dell’esposizione giunta alla 17.ma edizione, Luciano Paulillo, ha consegnato i riconoscimenti ai vincitori: alla campana Pico (bomboniere) e alle umbre Bluside (casa) e Ceramiche Viva (regalo). Gli award, destinati alle migliori tre aziende di ogni segmento produttivo e assegnati da una giuria di giornalisti specializzati del settore, hanno così individuato nell’Umbria, Campania e Lombardia le aziende che hanno saputo realizzare le migliori collezioni del prossimo anno (2019). Leit motive comune è stata l’originalità, il design e la valorizzazione dell’artigianato made in Italy delle serie scelte.

Intanto la rassegna, che si concluderà lunedì 8 ed alla quale partecipano oltre 20.000 operatori del settore provenienti da tutta Italia e dall’estero, regista una crescita costante tanto da rappresentare un punto di riferimento in Europa per i tre settori.

Premiato anche il giornalista Diego Paura, del quotidiano Roma, al quale l’organizzazione ha assegnato un riconoscimento per l’azione giornalistica che ha esaltato il salone Vebo come piattaforma della promozione dell’artigianato e del made in Italy.
Le collezioni che sono state presentate in anteprimaa Napoli dettano così le linee guida per gli acquisti del prossimo anno, con stili, colori, materiali e persino forme del tutto innovative.

I materiali sono la grande novità della prossima stagione,  sostanzialmente l’argento cede il passo al silver, la ceramica resiste all’attacco delle produzioni a base di resine ed i materiali organici tradizionali, come legno e pietra, non perderanno il loro valore. Ma il vetro è il grande  protagonista: vetro stampato, con texture modernissime e semitrasparenti, vetri serigrafati, plissettati, temperati trasformeranno il semplice e tradizionale vetro in materia di design, stile e tendenza.

I Colori – La tranquillità dei toni pastello lascerà il passo ai toni forti dei colori particolarmente saturi e accesi.  Il rosso, il blu scuro e un rosa particolarmente spinto, saranno i colori del 2019 con il bordeaux, il petrolio, il curry, mentre l’ultra violet sarà il colore dell’anno.  Infine, da sottolineare la tendenza dei colori orientaleggianti come il chili pepper.

u f f i c i o   s t a m p a 

+ 39 0817614223 – 339.8383413 – 337.929093 – e.mail: kuhnepress@tin.it